(my) face is a mess

Ho cullato i figli cantando Space Oddity, e corso di notte in autostrada con Rebel Rebel a palla, e China Girl mi ha sempre messo allegria (anche se).

E niente, ce ne sono così tante.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a (my) face is a mess

  1. 'povna ha detto:

    Già… Ho detto addio all’Amico Scrittore sulle note di Space Oddity, ascoltato Underground sognando Jarreth, attraversato con Heroes tante stagioni diverse, ballato e maledetto con Modern Love alla Neverland di settembre… E solo per citare al volo. 😦

  2. iomemestessa ha detto:

    E io addormentato la nana sulle note di Life on Mars. Tanta roba, tante cose, tanta vita.

I commenti sono chiusi.