12. Cita-un-libro 2, #ioleggoperché

Giudice finalmente, arbitro in terra del bene e del male!

No, dai, sul serio. Era un bel po’ che non vincevo qualcosa, e la cosa, come sempre, m’imbarazza. Ma se uno non vuole vincere non dovrebbe giocare, dunque mettiamoci al lavoro.

Un breve ripasso delle regole, dritte dritte dal blog della ‘povna, che ha inventato il gioco:

1. La domenica, tra le 0.00 e le 23.59 si va sul wall di #ioleggoperché, si sceglie un post-it di citazione e si pubblica sul proprio blog, inserendo nel post il link al portale di #ioleggoperché;
2. Si segnala la pubblicazione sul post domenicale del giudice;
3. Durante la settimana si partecipa, se si vuole, alla discussione che (auspicabilmente) da quelle citazioni sarà indotta;
4. La domenica successiva il giudice, insieme alla nuova citazione, pubblicherà la classifica delle prime tre citazioni, motivandole;
5. Il giudice stesso passerà dal blog della citazione vincitrice a lasciare il testimone; e ricomincia il gioco.

La scelta della citazione. Confesso che ci ho pensato, non ho seguito l’ispirazione del momento e ho cambiato idea due volte.

12

(ioleggoperché)

Ioleggoperché mi diverto, ioleggoperché avevo una compagna di stanza che s’era iscritta a fisica solo per scrivere fantascienza, ed è finita a insegnare filosofia, lontano lontano, ioleggoperché non sottolineo mai nulla, ogni volta mi piace di scoprire cose nuove, ioleggoperché quando c’è da stirare almeno non mi annoio, ioleggoperché ogni tanto fa bene entrare una bolla, e fare finta di restarci per sempre. Almeno per cinque minuti.

Dunque, leggete, e citate, e giocate.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

40 risposte a 12. Cita-un-libro 2, #ioleggoperché

  1. Pingback: Cita un libro #IOLEGGOPERCHÈ/2 | Io, me e me stessa - Historia de una mujer

  2. iomemestessa ha detto:

    La citazione di questa settimana. Il mio amatissimo Calvino. https://iomemestessa.wordpress.com/2015/02/22/cita-un-libro-ioleggoperche2/
    E grazie ancora per quel meraviglioso Calvin&Hobbes e per aver ricordato che il fumetto è letteratura.

  3. 'povna ha detto:

    Allora, innanzi tutto, complimenti ancora e, sì, capisco l’imbarazzo del vincere, e però è vero che – se vale ciò che mi disse il Vecchio Geologo amico dell’Ozio quando tentai il concorso a Hogwarts, e cioè che “se non si partecipa, non si vince mai”, vale anche il viceversa, “quando non si vuole vincere, non si deve partecipare”. La citazione era splendida, l’autore splendido, Calvin di più: e, come vedi, parecchi partecipanti concordavano sull’assegnazione!

    Poi, venendo alla tua citazione di oggi, mi piace molto (la Guida è sempre un’ottima scusa per ricordare che la fantascienza, contrariamente a quanto si pensi, non è solo apocalissi…). E poi mi pare che, al momento di fare il giudice, hai scelto una citazione che ti rappresenti anche (come per me Harry Potter, insomma).
    Poi, due domande tecniche, una da quanto dici qui e una (mi sono scordata ieri) da quanto hai scritto da me: ma come fai a leggere stirando??? E andando a nuoto??? (riferito al fatto che hai messo Sotto il vulcano nella borsa della piscina). Voi fisici avete sempre dei trucchi che noi mortali ce li sogniamo… 😉

    Infine, last but not least, la mia citazione di oggi, linkata come da regolamento, anche se già l’hai vista: https://nemoinslumberland.wordpress.com/2015/02/22/cita-un-libro-ioleggoperche-2/

  4. pensierini ha detto:

    Complimenti per la vittoria! Ma ti daremo battaglia, tieniti pronta! 😉 Oggi da me ho proposto ben due citazioni, ma solo una, da regolamento, concorre alla tenzone: è questa: http://pensierini.blog.kataweb.it/2015/02/22/cita-un-libro-ioleggoperche-2/

  5. ellegio ha detto:

    @iome: grazie a te, per quel Calvino molto amato, e per tutto il resto 🙂

    @ognigiorno: buon divertimento è un bell’augurio per tutti, e mi sembra che davvero ci stiamo prendendo gusto, no?

    @Connie: un pezzo da novanta! E un bellissimo augurio, il tuo!

    @economa: benvenuta qui, intanto. Una citazione importante, davvero, di quelle che segnano.

  6. Pingback: #ioleggoperché 2 di 10 | ognigiornotuttigiorni

  7. labiondaprof ha detto:

    La mia citazione è un incipit che amo molto, per vari motivi. Perché lei scrive in modo intelligente, profondo e leggero nello stesso tempo, perché le sue eroine sono l’archetipo di mille romanzi nei quali una lei trova antipatico un lui e poi si innamorano. Perché alcuni personaggi, come la madre delle cinque ragazze Bennet, sono descritti con un pizzico di cattiveria e molto realismo. Perché scrisse in un tempo in cui non era scontato che una scrittrice valesse quanto uno scrittore…https://labiondaprof.wordpress.com/2015/02/22/ioleggoperche-scapoli-e-ammogliati/

  8. Pingback: #ioleggoperché – Cita-un-libro – #2 | TuttoTace

  9. Pingback: Cita un libro #ioleggoperché | Good Intentions

  10. Bridigala ha detto:

    Salve! La settimana scorsa ho fatto un reale macello, non riuscendo a linkare nulla, e tantomeno a metter l’immagine del post it. Questa settimana, grazie all’aiuto di qualcuno che ha migliore feeling di me con la tecnologia (papà, santo subito!) ci sto provando. Ora provo a mettere qui il link al mio post (cliccate sull’orribile foto del post it, dovrebbe ingrandirsi)
    Visit qui

  11. ellegio ha detto:

    @’povna: Sì, l’idea era anche quella di rendere omaggio al blog, che ogni tanto è una creatura altra da me e sembra pretendere i tributi che le spettano 🙂
    Per la lettura mentre stiro, confesso che ci ho provato davvero – provavo a studiare (leggere-ripetere) stirando, oppure a leggere un po’ e meditarci sopra col ferro in mano. Ora, in realtà, sono passata agli audiolibri, in inglese, così non perdo l’allenamento ed ho le mani libere. In piscina, la verità è che per una questione di turni che non combaciano, io e il minore siamo pronti quando le sorelle escono dalla vasca, e loro sono leeeente ad asciugarsi…

    @Pens: ho visto anche la tua. Dare battaglia va bene, ma Einstein non ti sembra un colpo basso? 😀

    @Viviana: benvenuta qui! Ora è tutto a posto, link e contro-link, e abbiamo anche Dante a pieno titolo!

    @Noise: e io ti aspettavo, ed ero curiosa!

    • 'povna ha detto:

      Sullo stiraggio io ho risolto non stirando… 😉 (ma non credo che riuscirei a leggere e stirare). Ogni tanto, ultimamente, col kindle, leggo mentre giro la zuppa, oppure mentre facevo l’aerosol, che però ora grazie alla piscina è molto meno presente nella mia vita! Sulla piscina pensavo che avessi anche tu l’ipod da acqua, che corteggio da 9 mesi ma che ancora non ho preso. Un po’ mi ispira, ma dall’altra parte non sono sicura di voler rinunciare alle chiacchierate tra me e me.

      • wild horse ha detto:

        Concordo sul fatto che almeno in piscina non si debba rinunciare a uno dei più grandi piaceri del nuoto, vale a dire la chiacchierata tra se stessi!

    • pensierini ha detto:

      Bassissimo, infimo direi! 😉

  12. Pingback: cita il libro 2 – #ioleggoperché | ammennicolidipensiero

  13. sono qui: https://ammennicolidipensiero.wordpress.com/2015/02/22/cita-il-libro-2-ioleggoperche/ (per inciso: partecipo per piacere, ma dichiaro anche la mia assenza quasi certa dalla rete domenica prossima)

  14. Spersa ha detto:

    Eccola, arrivo in noto ritardo essendo indiscutibilmente un po’ spersa.
    http://spersanelletere.com/2015/02/22/sunday-number-2-ioleggoperche/

  15. Pingback: Cita-un-libro-#ioleggoperché 2 | un mondo a colori

  16. wild horse ha detto:

    Eccomi arrivato, stavolta un po’ sul filo di lana, con la mia citazione per questa settimana:

    https://arcobaleno66.wordpress.com/2015/02/22/cita-un-libro-ioleggoperche-2/

  17. dolcezzedimamma ha detto:

    Fra domenica di impegni e problemi di connessione, temevo di non farcela neanche stavolta…e invece arrivo, tardi, ma arrivo
    http://dolcezzedimamma.blogspot.it/2015/02/di-cita-un-libro-ioleggoperche-2.html

  18. ildiariodimurasaki ha detto:

    Vittoria pienamente meritata!
    Ma non avevo capito che cambiava il polo di riferimento.
    Comunque ci sono anch’io:
    http://ildiariodimurasaki.blogspot.it/2015/02/cita-un-libro-ioleggoperche-2.html
    E mi piace UN SACCO anche la tua citazione di questa settimana ^__^

  19. ilmondodici ha detto:

    Prima il di ere poi il piacere, ché se no la povna mi sgrida!
    La mia citazione http://ilmondodici.blogspot.it/2015/02/ioleggoperche-la-citazione-della_22.html
    La tua citazione viene da un libro che ho regalato a mio marito e che vorrei leggere da un po’, ma poi non mi decido mai.
    Complimenti per la vittoria, meritatissima. A presto.

  20. ellegio ha detto:

    Dunque. Come al solito, nonostante l’ora, sono ancora alle prese con certe domande per certi tipi ormai maggiorenni che la prossima settimana, per alleggerire il peso del giugno che incombe, se ne vanno in viaggio da qualche parte in Europa. E loro hanno la precedenza su tutto.
    Risponderò con calma appena finito, ma sarà dopo mezzanotte o domani, e intanto mi premeva comunicare che
    – questo gioco diventa sempre più bello, e fa venir voglia di rileggere tanta tanta roba;
    – ho verificato i link per assicurarmi che le regole fossero rispettate, assistita/supportata/preceduta dalla ‘povna, e mi sembra tutto regolare con le sole eccezioni de
    l’Economa
    LaBiondaProf
    che non hanno inserito il collegamento al portale di #ioleggoperché.
    Bionda, Economa, daaai!

  21. unsassoverticale ha detto:

    puf puf pant pant… ci sono pure io!!!
    https://unsassoverticale.wordpress.com/2015/02/23/ioleggoperche-number-two/
    (Concordo: un gioco bellissimo!!!!!)

  22. labiondaprof ha detto:

    Ops… non sono riuscita a collegarmi ieri sera: pazienza, per questa volta mi ritengo squalificata.
    Però mi ricorderò di mettere il link domenica prossima!
    Buona settimana 🙂

  23. ellegio ha detto:

    @TuttoTace: un filo rosso che collega le tue citazioni, e che rimanda dritto al motto del tuo blog 🙂

    @Wolkerina: grazie per la tua citazione. Un libro molto bello, da cui imparare la giustizia, il coraggio, e il senso delle cose.

    @Bridigala: grazie della pazienza, e grazie per la scelta, davvero.

  24. ellegio ha detto:

    @Amme: come sarebbe?!? E se dovessi vincere?!?

    @Spersa: indiscutibilmente! E la citazione, come dire, ti si addice 🙂

    @Aliceland: bello che tu ce l’abbia fatta!

  25. ellegio ha detto:

    @Wild: benvenuto! E, come vedi, il filo di lana era piuttosto affollato!

    @Dolcezze: grazie anche a te, per esserci comunque riuscita 🙂

    @Murasaki: Ehm. Stamattina a scuola continuavano a venirmi in mente insetti e calzette bianche…

  26. ellegio ha detto:

    @Cì: di questo libro io, prima di leggerlo, ho avuto la versione radiofonica (ah, la BBC!) ed è stata una scoperta. A molti non piace, ma se ce l’hai in casa puoi sempre dargli una chance 🙂

    @UnSasso: per chiudere in bellezza, eccoti qui!

I commenti sono chiusi.