l’importante è la chiusura lampo

Dev’essere da qualche parte, ma non so più dove, l’ultimo della serie.

 

Il primo era blu, lo usavo quando andavo in vacanza coi genitori, grandi appassionati del campeggio – quello vero. Per ragioni economiche, siamo d’accordo, ché soldi in casa non è che ce ne siamo mai stati tanti, ma insomma per noi erano vacanze da favola.

A un certo punto la mamma me ne comprò uno a via Sannio, color grigio topo (o verde militare?), insieme a uno scomodissimo zaino dello stesso colore, per il primo campo scout. Eppure, con quello zaino micidiale, ho macinato centinaia di chilometri di montagna. Il sacco a pelo, di suo, era freddo d’inverno e caldo d’estate, ma quello passava il convento.

Con le prime vacanze da sola, tra i quindici e la maggiore età, ne usavo uno che avevo avuto in prestito, come la Bianchi da corsa, con il lenzuolo incorporato. Un lusso sfrenato.

Poi sono arrivati quelli termici, ultraleggeri, estivi, da neve, a mummia, fatti così e fatti colà.

Ormai sono secoli che non vedo in giro né il mio zaino né il mio sacco a pelo, e sì, mi mancano assai.

(No, non l’ho mai usato dentro una scuola occupata – eppure sono cresciuta lo stesso)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a l’importante è la chiusura lampo

  1. musicamauro ha detto:

    “e tu lo porteresti e non puoi più” cantava quello
    pure a me mancano assai 😉

  2. pensierini ha detto:

    Io ce l’ho e lo uso ancora! 🙂 In camper. Vacanze bellissime davvero, quelle in campeggio.

  3. roceresale ha detto:

    Ne vuoi uno blu sottile sottile, di quelli venduti perché adatti ai motociclisti?

  4. sempre siano lodati i sacchi a pelo, la tenda e i campeggi di tutto il mondo. e pure gli eskimi, ché son belli pure quelli (e ogni tanto, dall’armadio, lo tiro fuori pure volentieri. mica per nostalgia, è che è proprio bellino).
    p.s. e comunque, in questi giorni, pensando a occupazioni e sacchi a pelo, penserei piuttosto a queste: https://favacarpendiem.wordpress.com/2014/12/03/sardegna-lavoratrici-igea-ancora-rinchiuse-nella-galleria/
    altra storia.

I commenti sono chiusi.