distrazioni

– Ma ti piace questo braccialetto? Te lo regalo, l’ho fatto per te di tutti i colori.

– No, dai, grazie. E’ bello, e soprattutto mi sembra un bel passo avanti fare braccialetti invece che casino tra i banchi a ricreazione. Ma non me lo regalare, non lo metterei.

– E perché?

– Perché i braccialetti lo sai che non li porto, mi danno fastidio quando scrivo…

– Ti faccio una collana.

– Sei proprio deciso, eh? No grazie. Anche se, te lo ripeto, sono molto contenta di questa nuova passione collettiva. E’ rilassante, e poi usi le mani, ti concentri. E finalmente c’è una cosa che in classe piace a tutti, maschi e femmine.

– Solo che le femmine li fanno anche mentre la maestra spiega, e la maestra non è mica tanto contenta.

– Uh, ci credo.

– Tu ti arrabbieresti se i tuoi alunni facessero braccialetti invece di ascoltarti?

– Vuoi dire se facessero solo braccialetti? O se facessero anche braccialetti, oltre al cubo di Rubik, copiare i compiti di latino, e giocare a Quiz Duello o 2048?

 

Che poi, chi può dire cosa passa per la  mente di una prof?

 

– Prof, mi è venuto un dubbio. Quando in un’equazione letterale oltre all’incognita ci sono molte altre lettere, insomma non una o due, magari tre o quattro…

– Ma lo sai che eri carino da piccolo con quel vestito da paperotto?

– Sì, prof, ma io volevo sapere…

– Proooof! Cos’è il vestito da paperotto?

– Ehm.

– No, niente. Mio fratello, lo sapete, quello che sta nella classe dei Medi, ha fatto vedere alla prof una mia foto da piccolo, davvero niente di importante. Prof, possiamo tornare alle equazioni?

 

 

(No, poi mi sono ripresa. Giuro.)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a distrazioni

  1. ogginientedinuovo ha detto:

    Meno male che i prof sono umani 😀

  2. pensierini ha detto:

    Per me, avresti dovuto accettarlo e metterlo, il braccialettino multicolore, specie ora che arriva l’estate 🙂

  3. LaVostraProf ha detto:

    2048 è ipnotico e porta via un saaaacco di tempo.
    Però ci son le potenze di due e quindi in classe lo usiamo nelle ore di compresenza, sulla LIM, per fare i tornei 😉

  4. patriziavioli ha detto:

    Ora su FB vanno le foto “baby me”, c’era anche paperotto??

    La frase “anche i braccialetti” è mitica 🙂

I commenti sono chiusi.