La lista

No, io non amo le liste, e i miei buoni propositi sono sempre quelli – un chiaro segno che, anno dopo anno, non mi voglio arrendere all’evidenza di essere incapace di darmi da fare per, oppure di essere fatta proprio così. Il che non mi impedisce di crederci, per un giorno: da domani…
Che poi, domani sarà come oggi, o quasi, quindi dovrei comunque aspettare almeno dopodomani.

Andare a letto presto, non incasinare il desktop, non incasinare neanche il tavolo, ricordarmi che ogni mese c’è almeno una domenica, finire quello che comincio, guardare tutte le foto che mia madre porterà dal viaggio, dire addio alle cose inutili.
E il resto, non son cose da scrivere quassù, ché in fondo si vive anche al di qua del monitor.

Piove, intanto. Domani sarà un pantano.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La lista

  1. vnnvvvn ha detto:

    Niente liste per me, nè buoni propositi 🙂
    Solo Buon anno a te e famiglia 🙂

  2. Aliceland ha detto:

    Non incasinare il tavolo potrebbe essere anche uno dei miei! 😉

  3. pensierini ha detto:

    Le domeniche mensili sarebbero quattro, tecnicamente. Buon anno di nuovo.

  4. plus1gmt ha detto:

    dire addio alle cose inutili non è un proposito, bensì un mestiere vero e proprio. Buon 2013.

  5. bianconerogrigio ha detto:

    Odio chi incasina i tavoli, purtroppo ne ho una in casa …. 🙂

  6. lanoisette ha detto:

    ricordati che il vero anno nuovo comincia il 1 settembre… 😛

  7. 'povna ha detto:

    Io la lista la farò, invece. Non so se di propositi o di altro. Ma prima devo rendermi conto che sono tornata…

  8. ellegio ha detto:

    @Viv: Buon anno anche a te!
    @Aliceland: allora, facciamoci coraggio 😉
    @Pensierini: tecnicamente. Nella pratica sono ridotte a zero…Buon anno.
    @Plus: eh. Magari part time…
    @Grigio: ah, io ne ho quattro!
    @Noisette: L’anno nuovo comincia molte volte. Spesso di lunedì, ma anche no.
    @’povna: bentornata. Aspetteremo di leggere la tua lista, allora…

  9. Pingback: Tra Louis Malle e Marco Tullio Giordana | Slumberland

I commenti sono chiusi.