enoizapukko

Sono giornate un po’ così, di scuola okkupata e confronti serrati. Giornate in cui rimpiango di non aver più la serenità dei diciott’anni, la convinzione di fare sempre la cosa giusta, e in cui, piuttosto, mi sembra di scegliere solo e sempre il male minore.

Prime volte, anche. Per la prima volta sono andata a votare e ho annullato le schede. Ok, erano solo le elezioni del consiglio di istituto (l’ultimo?), ma è un bel fallimento lo stesso.

Vago, cercando l’anima gemella.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a enoizapukko

  1. 'povna ha detto:

    Da noi fanno l’assemblea domani. Ma quest’anno hanno un pessimo rappresentante, e non tira una bella aria. Sull’anima gemella, tu hai incontrato quella della vita sui banchi di scuola. Ora, per compensazione, lascia qualcosa a noi poveretti che non abbiamo avuto la tua fortuna! 😉

  2. laGattaGennara ha detto:

    Vago con una porzione abbondante del tuo stato d’animo, con la differenza che ho trovato il mio nome nella lista e non l’ho riconosciuto. Non sono nemmeno il male minore. Sull’anima gemella, mia, possibile: bah (boh)(buahhhhhhh)

  3. ellegio ha detto:

    L’anima gemella sul posto di lavoro, qualcuno ce l’ha? Quella mi manca, e ci sono giornate in cui è faticoso rimettere insieme frammenti di discorso ora con questo e ora con quello…

  4. patriziavioli ha detto:

    Che fico questo titolo all’incontrario, sai perchè non trovi l’anima gemella per un discorso statistico, sono più gli str… che quelli intelligenti e simpatici 😦

  5. ellegio ha detto:

    O magari anche no, però se uno l’anima gemella ce l’ha agli antipodi, ci fa poco 🙂

I commenti sono chiusi.