chi l’ha visto?

Quando ero piccola pescavo dalle librerie di mia madre quello che capitava, dai romanzi per bambini degli anni cinquanta ai volumi del Milione, a improbabili trattati su  animali fantastici, tutto quello che era sopravvissuto al rogo (quando mia madre decise di sposare uno squattrinato studente disoccupato, e pure comunista, mia nonna buttò dalla finestra tutto quello che le apparteneva – pura rappresaglia).  Così ieri, mentre chiacchieravo con la figlia gialla,  mi è tornato in mente un romanzo per bambini che raccontava  di uno scambio di identità. Un figlio casinista, un po’ alla Gian Burrasca, si ritrova nei panni di un padre di quelli d’una volta (tutto d’uno pezzo, e pure con la panzetta, il cravattino e la bombetta, un lavoro serio, quelle robe lì). Tutto il giorno siamo andati avanti ad immaginare come se la sarebbero cavata loro nei nostri panni, e cosa avrebbe fatto il nostro babbo seduto gomito a gomito con Migliore Amico, e come sarebbe riuscito il NonPiùNano ad accendere il motorino, o a tagliare via un orecchio a qualcuno  – ma del libro, purtroppo, non c’è traccia.

Anche mia madre non ricorda più chi l’ha scritto e qual era il titolo originale (era tradotto Se il padre fosse figlio, se fosse il figlio padre) ed è un vero peccato. Santo gugol non aiuta. Possibile che sia stato inghiottito nel nulla?

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in iononsocomebloggo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

11 risposte a chi l’ha visto?

  1. 'povna ha detto:

    Una cosa del genere l’ha fatta Pennac con una delle avventure di Kamo. Ma suppongo che sia una ripresa.

  2. 'povna ha detto:

    pps. il titolo originale è Vice versa e il testo su Gutenberg è qui: http://www.gutenberg.org/ebooks/26853

  3. lanoisette ha detto:

    ma… quello del film?
    http://it.wikipedia.org/wiki/Viceversa,_due_vite_scambiate
    se è questo, la ‘povna ci ha preso.

  4. laProfe ha detto:

    Io ce l’ho ancora, sopravvissuto ai traslochi e agli anni, nell’edizione Bemporad (quella con questa copertina: https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTPAGbGQff09zH654Sn5TNx2ZTzcgvPJLVcun3AvjvFbp-g0Wek)
    😀

  5. muchoperros ha detto:

    Un Chi la visto in versione Fahreneit. Bellissimo 🙂

  6. patriziavioli ha detto:

    Hai visto che Santo Gugol ha fatto il miracolo? Magari non subito ma attraverso Povna, come lo spirito santo!

I commenti sono chiusi.