4 maggio

All’una e mezza sotto il sole, mentre i miei di quinta buttano gli zainetti in un angolo e si accoccolano sul marciapiede per organizzare l’assemblea.
Tiro fuori il cellulare a manovella, sperando che i tasti (dai dai, per favore, l’ultima volta) rispondano ancora.

Ti disturbo?
– Dimmi.
– Io non so che succede davvero mi sembra assurdo il motorino non si muove si accende sì ma davvero non capisco non va né avanti né indietro dev’essere successo qualcosa sì sono arrivata stamattina ho posteggiato come al solito andava tutto bene ora
è come se la ruota di dietro fosse bloccata…
– Vabbe’,  smonto e vengo.

….
Arriva il collega P.

Ciao, menomale che ti ho beccata, ho un altro lavoro per te. Ehi, ma che succede?
– Non so, non si muove io non capisco, la ruota di dietro è bloccata.  Completamente.
– Non ti preoccupare, ci penso io.
– Guarda che pesa da morire.
– …
– …
– Eh, niente. Guarda se c’è un meccanico da queste parti, oppure telefona al carro attrezzi e fattelo almeno portare sotto casa.
– Comunque, cosa mi dovevi chiedere?
– Eh, niente niente, sei conciata troppo male adesso.

….

I ragazzi continuano a stazionare sotto il sole cocente.
Finalmente arriva.
– Insomma che succede?
– Dev’essere il freno, ma io non so come è possibile che si sia bloccato, fatto sta che la ruota non si muove.
– …
– …
– Ecco fatto.
– Ma … come?!?!?
– Forse uno dovrebbe leggere il manuale di istruzioni, prima? No, voglio dire. Le altre…ma tu, scusa, cosa insegni?
– Cioè?!

Il mio scooter è dotato di freno di stazionamento.

(Questo post, comunque, mi è stato estorto dal coprotagonista, che, dopo, è pure andato a farmi il tagliando. Mettilo sul blog, ha detto, perché io sono un santo)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a 4 maggio

  1. 'povna ha detto:

    Effettivamente, ci aveva un po’ ragione! 😉

  2. lanoisette ha detto:

    indi, il collega P. conosce il blog?

  3. fughetta ha detto:

    io comunque spero che anche il collega P. conosca il blog, o che capiti qui per caso, e che si riconosca e che si faccia un paio di domande… 😉

  4. bianconerogrigio ha detto:

    Se non ci fossimo noi … 🙂
    (mi ero preoccupato della chiusura del blog, mi fa molto piacere rileggerti) 🙂 🙂

  5. musicamauro ha detto:

    sì, certo, insegnassi filologia romanza sarebbe comprensibile 😉
    (meglio se il blog è aperto, effettivamente)

  6. ellegio ha detto:

    Però ho guadagnato un pranzo col marito, e di questi tempi buttalo via 😉

I commenti sono chiusi.