La rivoluzione aspetta

Dopo un paio di settimane in cui ho accumulato compiti da correggere in dosi da cavallo, incontri di orientamento, gruppi di progetto, consigli straordinari, riunioni extra, mi si prospetta almeno un’altra settimana in cui sono previsti tre pomeriggi di genitoraggio hard (nel senso che, travestita da genitore, devo andare a parlare con maestre e prof di tutti i figli), vaccinazioni, concerti di natale, e una tabella di marcia che comprende la correzione di almeno due pacchi di roba al giorno.

Sì, lo so che non interessa nessuno, era solo per dire che alla manifestazione oggi ci sarei andata.

E poi mi sarei anche spremuta per farmi venire in mente buone prassi, ma ora davvero se ci penso mi viene la depressione. Nel senso che mi commuovo e basta, mi commisero senza correggermi.

Quello che mi secca di più però è che martedì, nel bel mezzo del seminario sull’Higgs, invece di stare felicemente incollata al pc, dovrò andare a prendere la figlia per onorare il nostro terzo e ultimo appuntamento di prevenzione del papilloma virus. Che è una buona prassi, per chi non lo sa, ma anche avere il tempo per respirare sarebbe buona prassi.

Augh!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La rivoluzione aspetta

  1. alberto ha detto:

    Augh! E tu non lo sai, ma io detti una volta una lettera di dimissioni dal lavoro (ne avevo già un altro pronto) che finiva con Augh al posto di cordiali o distinti saluti.

  2. 'povna ha detto:

    “ma anche avere il tempo per respirare sarebbe buona prassi”: parole sante, parola di asmatica cui questo clima pazzo fa bene all’umore ma non al respiro…

  3. Anonimo SQ ha detto:

    Argh ! Che conflitto ! Ma nessuno ti può aiutare ?
    Comprensione scientifica, ma la mamma è la mamma…

    Anonimo SQ

  4. Melabakata ha detto:

    Non so se può esserti utile questa iniziativa su twitter. (via Mattia Butta)

  5. Melabakata ha detto:

    Forse ho pasticciato… l’iniziativa: http://twitter.com/#search?q=%23higgsliveblog
    (via Mattia Butta: http://www.butta.org/?p=9502)

  6. ellegio ha detto:

    Melabakata: c’è anche questa: http://www.quantumdiaries.org/2011/12/07/cern-higgs-seminar-liveblog/
    Io comunque tenterò il collegamento (sperando che non vada in tilt) per seguire il seminario, almeno la prima mezz’ora dovrei farcela :-). Giusto per sentire che, per carità niente di conclusivo, ma c’è questa gobbetta che sì insomma potrebbe pure essere ma la statistica, signora mia…

  7. pensierini ha detto:

    Sarà vero? Sarebbe un bel colpo!

I commenti sono chiusi.