Alle 16:40?

Se sarò fortunata, a quell'ora sarò sulla strada di casa con i due terzi della prole.
Poi, mi legherò alla sedia a scrivere relazioni e correggere compiti e fare cose così.
Se qualcuno ha il pomeriggio libero, invece, potrebbe fare un salto all'INGV.
Il terremoto lo facciamo un'altra volta, dai.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Alle 16:40?

  1. vnnvvvn ha detto:

    sì ora uscita anche l'ora esatta…io sono in ufficio fino alle 17.15 quindi il terremoto lo prendo qui

  2. lilavati ha detto:

    sono le 18.30… siete ancora tutti vivi?

  3. vnnvvvn ha detto:

    Sì siamo vivi… c'era traffico sul lungotevere… 😛

  4. LGO ha detto:

    Sì, direi che siamo vivi.
    E non abbiamo neanche finito di scrivere le relazioni, purtroppo

  5. LaVostraProf ha detto:

    Ah, ecco, pensavo a voi.
    Quindi: niente terremoto?
    E come mai?

  6. utente anonimo ha detto:

    Palmy: ho letto il tuo commento, come leggerò con attenzione i links a cui mi rimandi. Ben vengano le opionioni divergenti, hai ragione sul tipo di domande del questionario, però mi rimane la convinzione di fondo… che non capisco perché questa opposizione da parte di molti. Si tratta di uno strumento perfettibile ma comunque utilizzabile dalle scuole per capire un po' meglio a che livello è l'apprendimento degli alunni.

I commenti sono chiusi.