Sempre sia lodata

La dark matter ha tre cose buone.
La prima è che nessuno ne sa niente.
La seconda è che ricorda tanto GuerreStellari.
La terza è che Valentina* si è svegliata.

*Valentina scrive da dio. Ma prof, mi dispiace ma la fisica proprio no.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Sempre sia lodata

  1. lanoisette ha detto:

    dai, se c'è materia grigia, prima o poi si riescea scurirla un pochino… 🙂

  2. utente anonimo ha detto:

    Come la capisco Valentina, io però a scuola una cosa del genere al prof (cattivissimo e un po' rimba) di fisica non avrei potuto mai dirlo, così dovevo finger emalori per non farmi interrogare 😦

    interessante la dark matter,

    sempre tua, extramamma

  3. giulionga ha detto:

    Anch'io! Anch'io Valentina!
    La fisica è stata l'unica materia, dalle elementari ad oggi, di cui non ho proprio mai, mai, MAI capito nulla di nulla (c'è anche da dire che ne ho fatta davvero pochissima, però…imparavo biecamente le formulette per fare gli esercizi, e dopo il compito facevo un reset di tutto. Che vergogna.).
    Mi dispiace, perchè mi è sempre sembrata una cosa affascinante. Molto affascinante, ma tremendamente oscura

  4. LaVostraProf ha detto:

    LaProf diventa fan di Valentina 😛

  5. LGO ha detto:

    @noisette: a costo di usare il carboncino 😉

    @sempre mia: valentina è il braccio destro del GrandeProfDiLatino, può dire quello che vuole 🙂

    @Giulia: A me la fisica stava antipatica fino all'ultimo anno di liceo. Una noia mortale! Ha cominciato a piacermi per via della prof di scienze 🙂

    @Prof: allora se ilGrandeProfDiLatino riesce a fare pubblicare qualcosa di suo, ti faccio un fischio?

  6. pensierinikata ha detto:

    Io avevo un prof ignobilmente ignorante, al liceo, e di fisica non capivo molto, devo dire che avevamo il PSSC e tuttavia non facevamo mai un esperimento. Infatti il prof lo cambiò con uno tutto formule. L'ho scoperta studiandola da sola per l'esame di maturità, nessuno voleva portarla e mi offrii io. Lessi il Jay Orear e fu un colpo di fulmine. Mi sono laureata in fisica e ora non insegno altro, da diversi anni, e mi ritengo fortunata.

  7. lerinni ha detto:

    taccio. pur di non essere interrogata in fisica, mi offrivo volontaria millemila volte in matematica (che adoravo – e la prof era la stessa) per poi, quando mi chiamava, dire candidamente che sarei anche uscita, se voleva, ma avevo già tre voti. e la prof, poverina, ogni volta andava a vedere il registro di mate e cominciava: "santamadona, che testa che go!! ti ho messo 6 voti in matematica!! dimi dimi, erini, quali sono queli di fisica?" (la mancanza delle doppie non è refuso, ma italoveneziano)

  8. povna ha detto:

    fisica è stata per anni la mia materia preferita. e, in qualche modo, penso che lo sia ancora. in ogni caso, penso che sia la più bella del mondo. ho detto, augh.

I commenti sono chiusi.