Amarcord acquatico

Ieri la mamma di una bambina che nuota con GG aveva voglia di chiacchierare.
– Allora, alla fine siete rimaste solo voi due? Il piccolo si è stufato del nuoto?
– Veramente ha una zampa rotta, poi tornerà.
– E la grande?
– No, la grande si è stufata davvero, erano tanti anni che nuotava.
– Io te lo devo dire, mi sono sempre chiesta come facevi. Mi ricordo di quando portavi qui solo le bambine, ed eri incinta e mettevi in acqua loro e poi entravi in acqua pure tu con tutto il pancione. E mi ricordo quando venivi con il piccolo che era piccolissimo, e ti si addormentava in braccio nello spogliatoio. Ma dove le trovavi le forze per fare tutto?
Boh. Fosse solo per quello, poi.
Perchè, diciamolo, quello è sempre stato un piacere.
Ecco come si diventa l'EroinaDellaPiscina 🙂

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Amarcord acquatico

  1. lerinni ha detto:

    che son comunque soddisfazioni, no?!

I commenti sono chiusi.