Quando incontro un fisico vero mi viene sempre il magone.
Oggi tentavo un'analisi lucida. Cosa mi manca davvero della fisica? Le notti in bianco le passo lo stesso. I problemi sono sempre problemi, anche se senza gloria. Qualche persona di buon senso con cui parlare alla fine si trova ovunque. Lo stress poi è molto meno. Non ero tagliata per i talk a manetta, le notti da sola in albergo e le sale d'attesa degli aeroporti col laptop sulle ginocchia. E i figli: non avrei voluto rinunciarci.
Le magliette.
La mia collezione di magliette giace abbandonata sullo scaffale basso dell'armadio.
Oggi ne ho vista una fantastica: la indossava un john ellis di bianco vestito, che sembrava il fratello gemello di saruman. Poi ha tolto la giacca e mostrato la t-shirt.
Cavolo, andare in giro con una t-shirt nera con su la lagrangiana del modello standard non ha prezzo.

La mia lucida analisi è naufragata così.

Della fisica, mi manca la fisica.
Devo trovare un surrogato.

E poi non so che fare del blog.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

14 risposte a

  1. fughetta ha detto:

    Questo post mi ha messo addosso una sensazione strana, metà disagio, metà ammirazione.Sei molto brava, LGO!

  2. LGO ha detto:

    Di ammirazione non ne merito molta, davvero. Ma il disagio? Quello mi dispiace 😦

  3. giobongio ha detto:

    Confesso che quella delle magliette nerd è una mode che mi piace una cifrazza.. come dire: per l'uomo che non deve chiedere mai 🙂 (effettivamente, al fratello gemello di Saruman potremmo concedere questo ed altro, già solo per il peso di dover essere sempre scambiato per lui, eheh!). Ad ogni modo, credo che già avere apprezzato la maglietta dovrebbe bastarti da soddisfazione delle tue conoscenze fisiche, non credi?Bongio

  4. fughetta ha detto:

    Mah, non so, mi mette a disagio sentire gente competente e brava e appassionata che prova la mancanza di una "vocazione" alla quale ha dovuto rinunciare.Penso che sia ingiusto, che noi tutti ci perdiamo. Anche se c'est la vie.

  5. LaVostraProf ha detto:

    Io credo che ti ci ritroverai, prima o poi. E' destino. :-)Qualunque cosa sia una lagrangiana di modello standard.(il blog? Non correre, pensa a noi)

  6. povna ha detto:

    anche a me dell'altro mondo piacciono un sacco i gadgets! da neverland torno, ogni anno, con una nuova borsina…

  7. LGO ha detto:

    La versione biancastra della maglietta è questa qui. Nera è più bella, però.Ma anche quella che ha in questa intervista non è mica male 🙂

  8. fughetta ha detto:

    Ahahahah… gracias para la lecciòn!Me ha gustado mucho esta camiseta!Y la fisica de las particulas tambièn. 😉

  9. lanoisette ha detto:

    il blog non è forse un ottimo surrogato della fisica? 😛

  10. lerinni ha detto:

    le magliette dell'Ex… (detto con un po' di rimpianto, lo ammetto).alla fisica, concordo con la prof, ci tornerai.se tocchi il blog, invece, non torni più da nessuna parte.erinniminacciosa

  11. utente anonimo ha detto:

    ti consiglio la visione di "The big bang theory" così ti ritroverai un po' tra fisici nerd 🙂
    maredidirac

  12. LGO ha detto:

    Mare: ho cercato sul Tubo :-)) Magari farò uno strappo alla regola antiTV e ne vedrò qualche puntata 😉

  13. utente anonimo ha detto:

    Io sono qualcosa che si avvicina abbastanza a un fisico vero, ma se mai capiterà che ci incontreremo di persona spero di riuscire a non farti venire il magone.

    Dei laptop aperti in aereoporto e dei talk a manetta e delle notti in bianco cerco di fare a meno – con alterni successi – e mi batto quotidianamente per una ricerca di punta che permetta comunque di andare  a prendere dei figli all'uscita da scuola, a uomini e donne. Ma comuqnue capisco: della fisica, ecco, non so se saprei fare a meno. E ci ho pure provato (guarda un po', persino insegnando), tornando indietro di corsa.

    – Marco

    P.S. Vuoi una t-shirt nera con su la lagrangiana del modello standard? Te la compro allo spaccio del CERN e te la mando. Sul serio.

  14. LGO ha detto:

    Marco, sono sicura che non potresti mai mettere il magone a nessuno 🙂
    Secoli fa ho discusso una tesi di dottorato sul deficit dei neutrini atmosferici, e ho impiegato i secoli successivi a rimpiangere di non essere più al posto giusto. E' anche colpa mia: dovevo essere più…insistente? quando serviva. Anche. Ma nella vita c'è  altro. E però mi manca la fisica: non ne esco 🙂
    Per la maglietta, grazie mille: pensavo di farmela disegnare dai bambini, così si divertono un po'. Così, se ci metto troppo e nel frattempo voi tirate fuori qualcosa, posso sempre aggiungere – o togliere – qualche pezzo 😉

I commenti sono chiusi.