La foto dell’estate

Quanti motociclisti ho visto!
Cavalcavano Harley-Davidson lucidissime, con i capelli bianchi raccolti a coda di cavallo, la coda di marmotta sventolante sul sellino, e il panzone mollemente adagiato sul serbatoio. Secondo me, son lì che viaggiano su e giù dai tempi di Easy Rider, non sono mai scesi.
Eppure, non sono riuscita a fotografarne neanche uno.


Questa foto invece l'ha fatta il nano.
Dunque, c'era questo tizio (a noi sconosciuto) che aveva bisogno di un gancio da traino per la megasuper vettura total black. Deve aver pensato che però mostrare un gancio così, nudo e crudo, stava brutto. Poi magari uno passa e dice Sì ma però che schifo, c'è il gancio.
E allora ha riflettuto che una maschera da teschio, al gancio, stava proprio bene.
In effetti, faceva la sua figura.
E siccome il  tutto era ad altezza nanica, un nano che passava di là se n'è accorto.
Ha apprezzato.
Et voilà.
Quello piccolo sulla fronte del teschio è il nano, appunto.
E' sempre lui anche sotto la cavità nasale e sui denti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La foto dell’estate

  1. LaVostraProf ha detto:

    Grandioso (benché Nano) 🙂

  2. utente anonimo ha detto:

    Bellisima foto: il nano ha talento!ciao extramamma

  3. lanoisette ha detto:

    dal riflesso, però, non sembra tanto nano!

  4. LGO ha detto:

    E' nano, è nano…il riflesso inganna 😉

I commenti sono chiusi.