Piacere, LGO

G, la figlia gialla, voleva andare assolutamente in piscina: l’ultimo giorno del corso di nuoto della stagione è tradizionalmente riservato al cazzeggio spinto, lei praticamente fa nuoto solo per quello.
Il nano era stramazzato sul letto in preda ai primi sintomi di febbre.
Restava la figlia grande.
L vuoi venire con me alla presentazione di un libro?
Così siamo partite per andare a conoscere Extramamma.
Aveva l’incarico di tenere lo stradario a portata di mano, che in motorino non è proprio banale. Però ce la siamo cavata.
In libreria, dato che mi guardava con l’occhio perplesso senza capire perché doveva sedersi sulla sediolina a sentire robe di signore col blog, l’ho mandata a cercarsi qualcosa.
E’ tornata con tutto Narnia in versione integrale, 1152 pagine scritte piccole.
Si è seduta e ha cominciato a leggere.
Guarda che non è una biblioteca, è una libreria! I libri si pagano, non puoi leggere a sbafo!
Intanto si era arrivati agli autografi, toccava farsi avanti in qualche modo.
Con Patrizia è stato facile.
Perché insomma, sorridere e dichiarare
Ciao! Sono LGO.
mi sembra vagamente assurdo. Se poi la replica è un cenno di riconoscimento, mi viene un leggero  attacco di  mal di mare.

Mentre raggiungevamo le altre a cena, ho chiesto a L se le andava di proseguire la serata, o magari preferiva tornare a casa. La ragazza mica voleva mollare Narnia.
No, mamma, va bene! Ma da quanto tempo conosci queste tue amiche?
– Veramente, oggi è la prima volta che le vedo.

Mi ha guardata, un po’ perplessa. Chissà che pensa di me, questa figlia.
Comunque, mi chiamo Francesca.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Piacere, LGO

  1. valma75 ha detto:

    è vero è un mondo un po' strano questo dei blog!!! io poi sono nuovissima… e forse è per quello che lo trovo così bello e pieno di stimoli…ma vedendo voi alla presentazione (io ero quella bionda dietro tua figlia!) penso che, anche se in un primo tempo queste amicizie sono virtuali, a volte sono più vere di tante che uno ha nella vita di tutti i giorni…

  2. lanoisette ha detto:

    ihihih, a me e al Benzina, la prima volta che ci siamo visti, però non ci batte nessuno… (anche in mezzo ci fu la webcam benedetta).prima o poi verremo a roma. e tutta la tua famiglia è prenotata. sapevatelo.

  3. desian ha detto:

    Accidenti! Un outing così improvviso da te non me lo sarei mai aspettato. Va beh, allora: piacere, Antonio ! 😉

  4. utente anonimo ha detto:

    peccato non essere stata delle vostre e approfondire!a presto, però, almeno su queste frequenze ;)caia

  5. LaVostraProf ha detto:

    Piacere, Francesca :-)(io dirò il mio nome solo quando sarò in pensione, lontana dalle colleghe, cioè: mai)(anzi, in realtà io sulla carta di identità ho proprio scritto: "Lavostra Prof")

  6. RobertoilGrigio ha detto:

    Non so perché, sono sensazioni, ma non poteva essere che così. Francesca, voglio dire, è proprio il nome giusto. 

  7. utente anonimo ha detto:

    Been there, done that e non mi ci abituerò mai perché è bello, è buffo, è normale, è una festa di riconoscimenti.beata te che sei riuscita ad andarci.

  8. ziacris ha detto:

    Strano mondo quello die blog, per mesi anni si rimane anonimi gli uni agli altri, poi all'improvviso ci si conosce e da lìè tutto cambia e sempre in meglio, si trovano persone che sono più vicine e amiche degli amiche che conosci da anni e annim con i quali hai condiviso tutto, ma con le nuove conoscenze c'è un qualcosa in più…

  9. benzinagricola ha detto:

    Uh, a me Francesca mi piace un sacco, se mai dovessi avere una bimba (dico, se mai, ma proprio se mai…) ho sempre pensato che potrebbe chiamarsi Francesca. E niente, se scrivi un libro arriverei io alla presentazione, bellissimo, e ti direi Ciao, sono Benzinagricola. Poi cadrei a terra, morto.

  10. LaVostraProf ha detto:

    Ma se sei così bello, forse cadrebbe a terra lei, no?

  11. benzinagricola ha detto:

    … il fatto è che sono un bello a perenne rischio estinzione.

  12. LGO ha detto:

    @Velma: Bello sì, e pieno di stimoli. Anche se magari chi si deve disegnare su un blog si toglie i bitorzoli dal naso e i rotolini di ciccia dalle cosce ;-)@Noisette: be' allora, quando convolerete, vogliamo il resoconto!Nel frattempo, vi aspettiamo. Sapevatelo anche voi :-)@Desian: be' che credi che non lo sapessi ???Tu uomo pubblico  sei :-PP@Caia: peccato anche per me essere arrivata tardi. Comunque, potremmo sempre organizzare qualcos'altro :-)Mega merende in qualche bel parco?@NostraProf: Il piacere è tutto mio, MiaProfSenzaNome :-)@Grigio: ah, sì??? E pensare che dovevo chiamarmi Pietro. Para che mia madre non avesse neanche contemplato l'idea che nascessi femmina. Spiazzati dall'evento, i due chiesero consiglio alla prima zia di passaggio, che si impietosì e non ebbe cuore di lasciarmi Pietra.@ZiaCris: Però magari conosci una di Milano, che sono sempre  quasi 600 km :-)@Benzina: e io che pensavo che avresti scelto una roba tipo Bradamante, oppure Ippolita. Chissà perché …E comunque, ha ragione la Prof. Vederti e morire!

  13. RobertoilGrigio ha detto:

    Pietra no, ma Petra poteva andare … 

  14. LGO ha detto:

    Grigio, grazie! Petra mi dona 😉

  15. Diamanteviola ha detto:

    Extramamma ha presentato il libro a Roma?
    E io me la sono persa? Nooooo!

  16. emilystar ha detto:

    che invidiaaaaaaaaaa!!! conosco patrizia "dal vivo" (ahahahahah) xkè ci siamo trovate una sera a cena a milano, ma posso dire tranquillamente di conoscere altre blogger che nn ho mai visto in faccia, la cosa nn ha nessuna importanza e chi nn conosce questo mondo nn capisce.cmq anche io alla presentazione del libro dell'elasti mamma ho avuto lo stesso problema del riconoscimento, ma avendo figlia e marito nn potevo dire: piacere emilystar!!! allora l'avevo avvertita: elasti io sono quella che nn potrà presentarsi ahahahah

  17. utente anonimo ha detto:

    Sono stata felicissima di vederti e conoscerti, il tuo outing è stata una bellissima sorpresa. Grazie di aver fatto tutta quella strada per venire da me!Grazie anche agli altri commentatori che non hanno scritto: potevi startene a casa, quella è pallosa!!!ciao extra-patrizia

I commenti sono chiusi.