Mostriciattoli

La figlia grande si guarda le tette, nella speranza e nel terrore che comincino a crescere almeno un po', e intanto si informa
Papà, ma tu esattamente che cose stupide o pericolose facevi quando eri piccolo?

La figlia di mezzo ha intrapreso una sua personalissima battaglia contro tutte le regole, ed è pronta a vincere o soccombere.

Il figlio piccolo dorme con la pistola nel letto, al posto dell'orsetto.
Si è impossessato da tempo di un mio armadietto, da me personalmente verniciato quando ero adolescente, che usavo per tenere le mie cose segrete di ragazzina. Lo ha riempito delle sue cose segrete di nano.

Un fazzoletto di carta gormitico.
Un paio di skifidol, due matite e vari orsetti microscopici.
Un pacchetto di fiammiferi, souvenir di un ristorante newyorkese finiti lì chissà perchè. MIEI.
Un taglierino, perfettamente funzionante, sottratto a suo padre.
Nano, guarda che queste cose sono pericolose. Fiammiferi e taglierino, ma siamo matti?
– Mi servono.

Non sono mica nani questi.
Devono essere gremlins.
Aiuto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Mostriciattoli

  1. LaVostraProf ha detto:

    Gremlins, sì.Ma figli tuoi eh eh eh

  2. Parolechevolano ha detto:

    Eheheheheh. Ma lo sai che tu fai venire voglia di avere figli?

  3. LGO ha detto:

    @NostraProf: una mutazione genetica :-PP@Parolechevolano: :-)) Se ne abbiamo fatti tre un motivo ci sarà 😉

  4. RobertoilGrigio ha detto:

    A costo di sembrare ripetitivo (devo averlo già detto in un commento precedente, scusami sono anziano …), ma devono avere preso da mamma o da papà … 

  5. benzinagricola ha detto:

    Per carità, se mai avrò un figlio spero che non mi domandi mai le cose pericolose che facevo da piccolo…

  6. Diamanteviola ha detto:

    Ormai non hai scampo….rassegnati al tuo destino!!!

I commenti sono chiusi.