Donne e uomini

Dopo cena GG, la figlia gialla, si fa la doccia.
–    Che vestiti ti preparo per domani?
–    Gonna! Mamma, mi posso mettere una gonna? Però con i leggins, altrimenti pantaloni. Mamma, ma tu lo sai che l’AmicaDelCuore e  la BambinaPestifera non si vogliono mai mettere la gonna?
–    Dell’AmicaDelCuore lo sapevo, me l’ha detto la sua mamma. Ma tu lo sai perché?
–    Perché dicono che le gonne sono da Winx.
–    Ah, è già finito il periodo delle Winx. Bè, meno male. E ora invece che le piace?

Domanda scivolosa, a volte sarebbe meglio fingere di non sapere. O non sapere davvero.
Invece…
–    Gorm! Tutto Gorm!
–    Ma dai! I gormiti? Come tuo fratello il nano?
–    Eh, sì.
–    E a te, invece, cosa piace ora?

GG sta regredendo alla fase degli animaletti piccoli, ha tutto un suo  zoo di cuccioli che mette in riga tutte le sere e con cui parlotta concentrata.
–    Mamma, a me piace Kirikù.

Kirikù.
Anni e anni fa.
Uno dei primi film che i nani hanno visto.
Era una vita che non ci pensavo.

%26hl=en%26fs=1%26rel=0]

Eppure, se fossi uomo, vorrei incontrare la mia strega Karaba.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Donne e uomini

  1. utente anonimo ha detto:

    Eh sì, grande film!!!
    Utile non solo agli uomini. Non trovi?
    Giorgio

  2. LGO ha detto:

    Ciao, Giorgio!
    Bellissimo, davvero. Da far vedere ai piccoli ma soprattutto ai grandi…
    Uomini e donne 😉

  3. RobertoilGrigio ha detto:

    Non sono coraggioso come Kirikù ma la mia strega buona l’ho accanto, e non ho dovuto nemmeno togliere la spina. Penso di essere davvero fortunato.

  4. utente anonimo ha detto:

     bello si … ma come tutti i film di ocelot!!
    monica ponti sloggata

I commenti sono chiusi.