Solo cinque minuti

Mi sono ritrovata così, mentre la metropolitana si allontanava, davanti a me qualche minuto di vuoto.
E ho pensato ora che faccio? Non ho neanche qualcosa da leggere.
E allora mi sono detta calma, come ti sei ridotta, se avere cinque minuti liberi ti sembra tempo perso?
E ho immaginato di prendere un treno dopo l’altro, fino alla fine del mondo.
E ho realizzato che mi avrebbero fermato probabilmente a velletri, oppure a frosinone, senza biglietto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Solo cinque minuti

  1. lanoisette ha detto:

    questa:

    o questa:

  2. RobertoilGrigio ha detto:

    Nah, che brutta morte per un sogno bellissimo 

  3. utente anonimo ha detto:

    Trovo ammirevole che il tuo sogno sia condito di ironia. Serve ad alleggerire quello che è difficile da realizzare.

  4. LaVostraProf ha detto:

    Ma io che son vecchia mi ricrodo questo:

  5. utente anonimo ha detto:

    Accidenti al buon senso e ai piani di realtà che interrompono  infiniti viaggi con la fantasia! (mi sono troppo identificata…)!
    marilde

  6. lanoisette ha detto:

    oh, prof, io ho solo messo la versione di baglioni!

I commenti sono chiusi.