Ancora una firma

Ho ricevuto un invito a diffondere e  firmare l’appello dell’ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali) – AIF (Associazione per l’Insegnamento della Fisica), DD/SCI (Divisione Didattica Società Chimica Italiana) in cui si chiede al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di garantire che il riordino della scuola italiana riconosca all’educazione scientifica un ruolo di primo piano e lo spazio adeguato.

Di mio aggiungo che a oggi, nonostante la riforma della scuola superiore sia slittata di un anno perchè il personale della scuola, gli studenti e le loro famiglie potessero avere strumenti migliori per decidere che tipo di studi intraprendere dopo le medie (o perlomeno, questo è quello che il ministro aveva detto a suo tempo), non c’è ancora un documento ufficiale a cui fare riferimento. Girano ancora solo bozze (schemi) di regolamento per il riordino della scuola superiore, non sappiamo quali sono le indicazioni programmatiche, ancora brancoliamo nel buio. Ed entro tre mesi i ragazzi si devono iscrivere a scuola.
Quale scuola? Chi lo sa?
Dove faranno cosa? Chi lo sa?

Intanto, qui ci stiamo portando avanti col lavoro: ogni settimana si affronta un tema scientifico di rilievo.
La domanda di questa settimana era:
è nato prima l’uovo o la gallina?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ancora una firma

  1. benzinagricola ha detto:

    Beh… finalmente anche questo dilemma è stato risolto.

I commenti sono chiusi.