Finalmente domenica

E pensare che stamattina volevo approfittare del fatto che A non deve lavorare, e andarmene a correre un pochettino.
E invece piove.
E fa un freddo becco, e qui intorno i nasi colano.
Quindi mi tocca armarmi di santa pazienza, e invece di meditare con una bella tazzona di roba bollente sul comunismo e le zoccole, oppure scrivere le prove di verifica per domani, mi dovrò decidere a cercare in giro per la casa qualche felpa un po’ pensante e qualche pigiama, perché anche se non ha protestato, stanotte il nano ha dormito in una roba rosa a fiorellini di tre taglie più grandi, roba che qualche centimentro in più rischiava di morire strozzato da una manica vuota.

Mi serve coraggio.
Così:

o così:

o così:
Oddio, come sono vecchia.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Finalmente domenica

  1. pontitibetani ha detto:

    voto il dinamismo dei clash
    qui è tiepido oggi, abbiamo anche acceso la stufa ma il freddo è dentro.
    mah…

  2. LaVostraProf ha detto:

    Mannaggia, il cambio degli armadi…
    E non trovo più le felpe della figlia di mezzo…

  3. RobertoilGrigio ha detto:

     Tutte le volte che mi capita tra le mani il vinile dell’ultimo video mi viene il magone …. ma non siamo vecchi, abbiamo ascoltato della buona musica :-)))

  4. emilystar ha detto:

    pioggia? qui c’era una giornata bellissima di sole! però mi sa che mi sono ammalata lo stesso….

  5. lerinni ha detto:

    non in rosa, perchè ha un fratello, ma anche al Drago toccano ‘ste avventure…
    grande, i clash mi faranno da sottofondo per questo lunedì mattina!

  6. Naoh ha detto:

    Ma noooo….dai un paio di forbici ad A e vai a meditare!!
    Vi frega assai, comunque: io il mega pigiama rosa l’ho appena comprato. Ergo Bibo sarà sicuramente maschio.

  7. benzinagricola ha detto:

    Ah, guarda, pure qui fa un freddo cane: stamattina alle otto il termometro segnava un grado! Uno! Aghr. Sì. Modestamente, ariecchime.

  8. LGO ha detto:

    @monica: ah, le mezze stagioni …-P

    @NostraProf: io invece ho sovrabbondanza di roba per la figlia di mezzo, sono gli altri due che mi preoccupano. Colpa loro: una cresce troppo e l’altro troppo poco 😉

    @Grigio: qui si direbbe: t’ariconsoli con ajetto 😉 (ma la quella musica è bella, davvero)

    @Eri: i clash se devi tirar giù scatoloni di vestiti e ripiegare e rimettere a posto sono perfetti 😉

    @NaOH: io veramente li compravo grigetti, i piagiami, ma ogni tanto qualceh rosa ce l’hanno regalato. Ma con le forbici che ci deve fare? Tagliare le maniche?

    @Benzina: Oh, bentornato 😉 Assenza breve, eh? (Ma il nick? E che vor di’??? ti sei messo a produrre la benzina alcolica?)

  9. Diamanteviola ha detto:

    Allora sei in buona compagnia…
    Ciao!

  10. utente anonimo ha detto:

    ma lo sai che "should I stay …" è la mia canzone preferita di sempre?

    extraoldmother

  11. desian ha detto:

    ah, ottima compagnia! Io voto alla stragrande per i Floyd: la mia guida spirituale adolescenziale. Pensa te!

  12. Naoh ha detto:

    Esatto!
    Anche io li compravo gialli e verdi, poi mi son lasciata tentare una volta e, sigh, mi sono impantanata in una melma rosa-lilla-fucsia.

    Resistete! Dite no ai colorini. Non fatevi fregare dalla logica del branco….

  13. LGO ha detto:

    @viola: lo sospettavo 😉

    @extramamma: :-)))

    @desian: credi di essere il solo ad avere amato i pink floyd?? :PP

    @NaOH: abbasso i colorini!! Viva il verde acido ;-))

I commenti sono chiusi.