a singolar tenzone

Un astioso signore veneziano
amava urlare sdraiato sul divano
"Sono un castigamatti
farò piangere tutti"
e sognava di arrivar molto lontano.

Non mi viene bene, lo dicevo io.
Ma se qualcuno si vuole cimentare con un limerick…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a a singolar tenzone

  1. RobertoilGrigio ha detto:

    Un limerick per Brunetta mi sembra sprecato. Io sto pensando “Osteria numero uno …”. Deve solo venirmi la rima …

  2. LGO ha detto:

    @piattins: No, era un semplice allenamento “ispirato” da questo. Lì trovi tutti i riferimenti 🙂

    @grigio: davvero non ti viene nessuna rima? Oppure stai solo cercando di limitarti? 😉

  3. lilavati ha detto:

    non gli serve un divano, per sdraiarsi. gli basta uno strapuntino.

  4. Marsilly ha detto:

    Belli i limerick! *_*

  5. LaVostraProf ha detto:

    Orta, siccome io ho letto il tuo post stamattina alle sette, e dovevo anche andare a scuola, e ho capito male, credevo parlassi di un altro, e sono andata a scuola e ho passato tutta la mattina con in testa il limerick che mi avevi fatto venire in mente e che non sono riuscita a scrivere, ecco,
    ora lo metto anche se non c’entra con quello lì che dicei tu:

    C’era un signore vissuto ad Arese:
    Voleva mandar tutti a quel paese.
    Gli crebbero i capelli e la Tivù
    e mezza Italia non ne potè più
    dalla voglia di dargli un vero pugno
    al sogghignante (in quel di Arese) grugno.

  6. LaVostraProf ha detto:

    Questo c’entra un po’ di più:

    C’era un nanetto ambulante a Venezia,
    cercò il successo con una facezia
    e la chioma agitava tutto rosso
    contro i registi di colore rosso,
    quel veneziano nano senza grazia.

  7. LGO ha detto:

    Dovendo divagare, che ne dici di
    Una graziosa fanciulla di Leno
    fece carriera in un battibaleno
    aveva chiappe sode e poca testa
    così partiva con la lancia in resta
    ma dichiarava nulla o ancora meno

  8. LaVostraProf ha detto:

    Oh, direi che è quasi una fotografia :-))

  9. RobertoilGrigio ha detto:

    Non rispetta molto le regole ma:
    Una stella comparve nel cielo padano
    i fanciulli italiani prese per mano
    gli insegnanti di certo non amava
    e sui tetti sempre li mandava
    quella stella del cielo padano

  10. Thumper ha detto:

    A me l’unico limerick(s) che viene in mente è questo

I commenti sono chiusi.